La Puglia del Design

Nell’affascinante chiesa barocca di Santa Teresa dei Maschi nel centro antico di Bari si dispiega la seconda edizione di Produzione D’Autore. Si tratta di un progetto coordinato dall’architetto e designer Francesco Mancini che mette in relazione design e artigianato. A dare lustro alla selezione di dodici prototipi che compongono un variegato paesaggio domestico partecipano autori come Massimo Iosa Ghini, Ugo La Pietra, Luca Scacchetti, Roberto Semprini, Tarshito e la star internazionale Karim Rashid. Completano la rassegna le realizzazioni di talentuosi autori pugliesi come Barbara De Liso, Domenico De Palo, Nunzio Sgobio, Gaetano Ficarella, Andrea Villani, Leonardo Maggio e Elisabetta Altamura. Elemento coagulante dell’intera operazione è il desiderio di indagare le potenzialità inespresse di bravi artigiani del territorio pugliese attraverso la relazione creativa con progettisti dalle differenti sensibilità. Può aiutare a comprendere la dimensione aperta di questa scommessa il desiderio di rendere autori tutte le maestranze coinvolte nell’operazione attraverso gli strumenti, i tools del sapere e del mestiere. Esalta le qualità del tondino d’acciaio la seduta Koil disegnata da Rashid con il personale gioco cromatico declinato attraverso un mixage di blu-giallo-verde, riprende stilemi neo futuristi la seduta Nest di Massimo Iosa Ghini realizzati con la curvatura del legno. Gioca sulla combinazione prospettica lo specchio in acciaio di Luca Scacchetti in dialogo con la sensibilità alla Munari della lampada Sofia in vetro soffiato di Villani-Maggio creata dal disegno di un albero con palle di fiori fatto da una bambina. Riprendono un paesaggio urbano le lampade di Nunzio Sgobio e i piani d’appoggio in marmo nero di Elisabetta Altamura. Con la sua poetica del taglio Domenico De Palo propone la poltroncina Eros, un invito alla ricerca di un abitare sentimentale e poetico. Si distaccano per enfasi poetica le opere “segrete” di Tarshito e Ugo La Pietra, di/segni di speranza che provano a dialogare con una realtà caratterizzata dalla complessità e dalla diversità culturale, dall’aumento di merci e dalla mistificazione culturale che si stanno rivelando deboli nell’affrontare le mutazioni profonde della nostra contemporaneità. Produzione D’Autore rappresenta un tentativo coraggioso di proporre l’integrazione, l’assorbimento in un sistema più ampio di pratiche capaci di suggerire sentieri non ancora del tutto percorsi. Un invito concreto al ripensamento dell’artigianalità in termini di creazione e qualità e non di produzione e quantità.

Testo di Marco Petroni
Foto di Gianni Zanni

Intervento
Mostra “Produzione D’Autore – seconda edizione”
Luogo
Chiesa Santa Teresa dei Maschi – Bari
Progettisti
Francesco Mancini
Collaboratori
Leonardo Maggio, Andrea Villani
Anno di realizzazione
Dicembre 2014
Caratteristiche tecniche particolari
Prototipi realizzati in esclusiva per la mostra

 

http://progettinetwork.com/index.php/it/francesco-mancini-la-puglia-del-design

 

 

La Puglia del Designfrancesco mancini
00